Una Pietra dura elegante dalle diverse tonalità di colori

Un'altra pietra 100% Piemontese, nei comuni di Bagnolo e Barge, la tessitura di questa pietra è a regolari occhi feldispatici allungati di dimensioni millimetriche, le colorazioni della pietra è molto variegati si ha il classico grigio chiaro al verdognolo i entrambi i casi di presenza di rossiccio “colorazione ruggine”.

L’elevata resistenza della pietra di Luserna è dovuta all’elevata quantità di ferro presente al suo interno, per la quale la rende ideale per marciapiedi, pavimentazioni esterne realizzate a spacco naturale con piani estremamente lineari, sino ai rivestimenti, scale, tetti in pietra arredo giardino, sino ai lavorati per interno come top bagni e cucine grazie alle sue variegata di colorazione la pietra di Luserna rende i tuoi ambienti un effetto “caldo”, “Vivace” unico nel suo genere.

La Pietra di Luserna è uno Gneiss di origine metamorfica, molto lamellare, composta da stratificazioni di quarzo, feldspato e mica. Le colorazioni sono varie : grigio misto, bluastro o grigio di 1° scelta, dorée, rossiccia ruggine,etc. La sua struttura grossolana e cristallina la rende un materiale di impareggiabile resistenza all' usura, al gelo ed alla rottura. Grazie alle sue varie tonalità trova facile collocazione in molti ambienti, sia rustici che moderni

  • Massa volumica apparente: 2.620 kg/m3.
  • Coefficiente di imbibizione: 3,11 %
  • Carico di rottura a compressione semplice, con direzione di carico perpendicolare ai piani di scistosità: 162,4 MPa
  • Carico di rottura a compressione semplice, con direzione di carico parallela ai piani di scistosità: 92,8 MPa
  • Carico di rottura a compressione semplice dopo gelività, con direzione di carico perpendicolare ai piani di scistosità: 159,9 MPa
  • Carico di rottura a compressione semplice dopo gelività, con direzione di carico parallela ai piani di scistosità: 100,1 MPa
  • Modulo elastico tangente: 63.845 MPa
  • Modulo elastico secante: 46.470 MPa
  • Carico di rottura a trazione indiretta mediante flessione: 21,7 MPa
  • Usura per attrito radente - coefficiente di abrasione al tribometro: 2,41 mm.
  • Usura per attrito radente: coefficiente relativo di abrasione al tribometro, riferito al granito di San Fedelino: 0,90
  • Prova di rottura all’urto: altezza minima di caduta: 84 cm.
  • Coefficiente di dilatazione lineare termica: 3,3 * 10^-6 / K
  • Microdurezza Koop: 4.777 MPa
× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies Accetto