Una rapida panoramica della nostra storia, per farvi capire chi siamo oggi e cosa sapremo fare domani.

Ai primi del ’900, Gaudenzio Pelganta cominciò a lavorare alla cava di Beola, convinto che quella pietra – conosciuta e usata da secoli in Val d’Ossola - avrebbe avuto un futuro.

Erano anni duri, tempi in cui ogni lavorazione si faceva a mano, e la fatica si divideva tra familiari e amici, in mutuo aiuto e con spirito di fratellanza.

L’impresa crebbe, e arrivò a dirigerla il figlio Giorgio; siamo negli anni ’50, dopo la guerra c’è voglia di ricominciare e bisogno di ricostruire, e la nostra pietra si fa apprezzare per la bellezza e la versatilità. È lo stesso periodo in cui le innovazioni tecniche cominciano ad alleviare le fatiche degli artigiani, consentendo, al tempo stesso, di aumentare la produzione.

Successivamente a Ezio che assunsero la direzione della cava nel 1978, proseguendone l’espansione, guidati sempre dall’amore per la tradizione, la dedizione, lo spirito di sacrificio e la lungimiranza commerciale. E con un particolare riguardo all’impatto ambientale, ridotto al minimo grazie all’estrazione e lavorazione che ancora si affida allo spacco naturale, con il conseguente notevole risparmio energetico, uno sguardo in più alle risorse naturali da preservare.

E siamo arrivati a oggi.

E oggi troviamo ancora la famiglia Pelganta come cent’anni fa.

I figlio Giorgio è orgogliosi rappresentanti della quarta generazione, sempre in prima linea sul lavoro, sempre legati alla tradizione e con lo sguardo al futuro. E sempre con la stessa visione dell’azienda e della vita: attaccamento al lavoro e ai valori che trasmette, amore per la natura che regala questo splendido materiale, profondo rispetto per i dipendenti che contribuiscono al successo, spirito imprenditoriale rivolto allo sviluppo futuro.

La produzione artigianale è dura e lunga, ma non vogliamo abbandonare l’antica strada e continuiamo con questo tipo di lavorazione, per rispetto dell’ambiente che i nostri avi ci hanno lasciato e dove i nostri figli cresceranno. E malgrado i costi, riusciamo a mantenere prezzi competitivi, per rispetto dei nostri clienti.